CURA PAVIMENTI DELICATI: IL MARMO

Il marmo è uno dei pavimenti più eleganti e pregiati in commercio, ma allo stesso tempo è molto delicato e richiede cure specifiche.

La prima regola, come per tutte le tipologie di pavimenti molto delicati, è quella di pulire regolarmente il vostro pavimento con acqua calda e un panno in microfibra. A differenza degli altri pavimenti, il marmo necessita di essere asciugato dopo ogni lavaggio per evitare segni che potrebbero diventare permanenti.


CURA PAVIMENTI DELICATI: IL MARMO

ALCUNI CONSIGLI IMPORTANTI:

  • Non utilizzare detergenti abrasivi o con un PH acido, rischierebbe di segnare e togliere la lucentezza ai vostri pavimenti. Nel caso di necessità di utilizzo di detergenti a PH acido vi consigliamo di utilizzare dell’ammoniaca (10 gocce per 1lt di acqua. Ogni tipologia di pavimento in marmo è differente, di conseguenza vi invitiamo a provare il composto in un angolo poco visibile per evitare danni).
  • A differenza di quanto si pensa, aceto e limone, nonostante siano prodotti naturali, non sono consigliati per la pulizia e cura del marmo in quanto il loro PH è acido e di conseguenza potrebbero macchiare o rovinare le superfici. Anche il bicarbonato di sodio può essere pericoloso per le superfici in marmo, infatti, se usato puro o poco diluito c’è il rischio di graffiare in modo permanente il vostro pavimento.

Ci sono molti prodotti Superfive che potreste utilizzare per la cura dei vostri pavimenti, noi vi consigliamo di utilizzare Panno Mop, 3 microfibre unite in una boccola che è nascosta dai panni e non rischia di rovinare i vostri pavimenti. Se invece preferite utilizzare i classici panni per pavimenti possiamo consigliarvi il Panno 2in1 che oltre ad eliminare lo sporco più ostinato, lucida i vostri pavimenti senza l’utilizzo di prodotti appositi.